CI RIPROVIAMO !

CI RIPROVIAMO !
Dobbiamo assolutamente discutere e confrontarci sul destino degli scooter coperti !

Realtà . . .

Come promesso dalla casa parecchio tempo fa, pare che a Milano circolino i primi AD 300 in preserie (e in prova) da un rivenditore milanese.

Dopo una gestazione che non si può che definire "elefantiaca", il sogno sembra diventato . . . realtà !

L'agonia da attesa sembra quindi finita . . . inizia il periodo delle prove, del collaudo, delle verifiche, ma anche della consapevolezza che un prodotto così lungamente collaudato e testato (dalla casa), difficilmente dovrebbe deludere le aspettative in termini di affidabilità e robustezza.

Alle prossime . . .

Read more...

Piu' freschi d'estate . . . gli autorefrigeranti !


Parecchi post addietro, avevamo già affrontato la questione estiva del tetto su o tetto giu'
(http://scooterusati.blogspot.it/2009/06/ma-in-estate-il-tetto-dello-scooter-lo.html)
e non vogliamo ripeterci.

Rimane comunque certo che il nostro Adiva, se da una parte ci protegge dal sole a picco (nel caso del tetto montato anche d'estate), dall'altra il riparo dall'aria che ci garantiscono sia l'ampio parabrezza che i deflettori laterali (che tanto benediciamo in inverno), ci nega una certa quota di frescura e refrigerio che altri scooter (con cupolino o addirittura a manubrio libero), possono vantare.



Ecco quindi che una possibile soluzione potrebbe essere fornita dalla tecnologia e, precisamente, dagli abbigliamenti autorefrigeranti.

Come spiega il nome, si tratta di indumenti specifici creati con possibilità di rilasciare fresco, processo ottenibile in vari modi.

Una delle tecnologie è chiamata HYPERKEWL e si ottiene immergendo l'indumento in acqua e poi strizzandolo a dovere : il tessuto speciale assorbe l'umidità e la rilascia gradualmente una volta a contatto con il calore progressivo prodotto dal corpo.
Riesce a prolungare l'effetto frescura anche sino ad un massimo di 8 ore, abbassando la temperatura vicino alla pelle da 6 a 12°C.

Un'altra tecnologia prevede l'utilizzo di GEL ATTIVI (Aqua CoolKeeper) che, dapprima in forma di cristalli solidi, una volta inumiditi si trasformano in gel che lascia evaporare l'acqua assorbendo il calore prodotto dal corpo.

Per ultimo il sistema denominato Omni-Freeze Zero : un tessuto che mette a contatto con la pelle tante piccolissime bolle contenenti uno speciale liquido refrigerante.
Tale liquido, sotto la spinta del sudore, innesca una reazione assorbendo il calore del corpo e creando una notevole sensazione di freschezza regolata proprio dalla quantità della sudorazione.

Ovviamente, tali soluzioni sono veramente efficaci se abbinate anche ad un abbigliamento leggero, meglio se traforato

Buona estate  . .  fresca !

Read more...

Un inverno . . . coperto !!!

Sembra proprio che il prossimo inverno lo si possa fare . . al coperto !
Indiscrezioni sempre più frequenti
danno come quasi certa la commercializzazione italiana della AD3 per il prossimo autunno, a partire forse già dal mese di ottobre.
Visti i ritardi congeniti della casa madre, prendiamo con le molle la notizia ma è certo che non può mancare molto all'uscita in Italia visto che in oriente è già una realtà
ormai consolidata.
Cominciamo quindi a riempire il salvadanaio in attesa di romperlo quanto prima . . .

Read more...

riflessioni . . .




Qualche giorno fa, ero fermo al semaforo con il mio AD250 con tettuccio regolarmente montato e tergicristallo in funzione (pioveva a dirotto), quando mi affianca un T-Max ultimo modello, con parabrezza alto, coprigambe Tucano Urbano e pilota infagottato come un esploratore polare (ciononostante interamente bagnato !).


Dopo averlo osservato per mezzo minuto mi è venuta spontanea questa riflessione :

se è vero che i motociclisti in particolare e gli altri scooteristi in generale snobbano noi "coperti" in quanto il vero "motociclista" o "scooterista" deve viaggiare con il cielo sopra la testa ed affrontare impavido gli eventi atmosferici quali essi siano pena la non appartenenza alla categoria (ed il ludibrio degli altri confratelli),
perchè continuo a vedere accessori di protezione dilagare sui vari scooter anche di alto "lignaggio" (come il T-Max appunto) ?





Passi i motociclisti veri, che non cedono ad alcuna protezione (anche perchè la moto non le può montare), ma gli scooteristi puri, quelli che deridono il passaggio di noi "coperti" come se fossimo dei carri di carnevale, dovrebbero guardarsi bene dal proteggersi dalle intemperie, ed avanzare sempre nudi e fieri come impone il buon nome della categoria . . . o no ?

Read more...

siamo ancora in alto mare . . .

Come previsto, per la commercializzazione dell' AD3 siamo ancora in alto mare.

Secondo alcune voci provenienti dalla casa, Febbraio scorso doveva essere il periodo di prova del veicolo presso i concessionari e Marzo il mese di commercializzazione ma, per il momento, silenzio totale.

Indubbiamente la scarsa propensione dell'utenza italiana verso i mezzi a tre ruote (e coperti poi . . . !), contribuisce a rallentare la casa madre nel decidersi ad aprire al mercato italiano, cosa che invece non è accaduta, come abbiamo avuto modo di vedere, per esempio in Giappone.



Se non altro, questa attesa a favore del Sol Levante, speriamo ci consegni un mezzo perfettamente collaudato e rodato, possibilmente privo di quei difetti di gioventù che ogni veicolo concettualmente nuovo sa di dover correggere.

Per il momento continuiamo a viaggiare con l'AD250 ormai alla soglia degli 80.000 Km., effettuati sempre con manutenzione ordinaria e con straordinari risultati.

Aspettiamo . . .

Read more...

il sole sorge ad Oriente . . .

Ed infatti, è proprio dal Sol Levante che ci giungono le prime anticipazioni dell' AD3 . . .

In Italia siamo in ritardo cronico : dopo la lunghissima gestazione e qualche timido affaccio con prototipi e preserie, siamo faticosamente arrivati alla presentazione di EICMA 2012 di un prodotto che abbisognava ancora, (almeno per il mercato italiano), di alcuni aggiustamenti.

La casa ne aveva dichiarato la commercializzazione sul territorio nazionale con la fine del mese in corso, ma scommettiamo pure su una dilatazione dei tempi sicuramente nell'ordine di qualche mese (almeno) . .

Foto: そして…遂にセットアップ完了!
いよいよ、待望のAD-tre が走り出します!

Speriamo che all'arrivo sul mercato siano stati corretti quei nei di progettazione che avevamo tutti evidenziato e che la casa stessa ne aveva anticipato la rettifica . . . intanto eccovi l'uscita del mezzo in Giappone con le modifiche (a quanto sembra dalle foto), non effettuate :

https://www.facebook.com/adivajapan

A risentirci . . . .

Read more...

  © Blogger template Techie by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP