CI RIPROVIAMO !

CI RIPROVIAMO !
Dobbiamo assolutamente discutere e confrontarci sul destino degli scooter coperti !

Una fabbrica di idee . . .

Ancora dall’archivio (e dalla matita !) di Monsieur Tardino, ecco un’interessante variante dedicata al nuovo BMW EC1 equipaggiato con motore elettrico Vetrix.

bmw ec1,scooter teto,scooter coperti,scooter cabrio,scooter tettuccio,scooter usati,antipioggia,parabrezza scooter,tergicristallo scooter



In un ottica esclusivamente cittadina, il progetto ultraecologico garantirebbe una mobilità assolutamente pulita (ed anche assolutamente asciutta), a differenza del prodotto originale che pur garantendo la sicurezza della culla chiusa, (permettendo quindi la guida senza casco), non offre alcun riparo da pioggia e agenti atmosferici.



Il lavoro di M. Tardino prende il nome di “No-Helmet Electric Scooter” e, finalmente, rende giustizia anche al passeggero, collocato ora all’interno dell’abitacolo e coperto anch’egli.

Electric No-helmet Scooter 2



Rinnoviamo i complimenti al progettista ed aspettiamo altri disegni sicuramenti interessanti come gli ultimi . . .

Read more...

Nuovi progetti “coperti”

Uno dei primi a rispondere al mio invito (vedi qui) ad inviare foto o progetti di modifiche o personalizzazioni all’Adiva o altri scooter nell’ambito dei “coperti” è stato Monsieur Raymond Tardino che ringrazio pubblicamente per la fedeltà al blog e per l’autorizzazione a pubblicare i suoi disegni.


La fonte è più che autorevole, in quanto Mr. Tardino è un ex designer della Aprilia e dalla Francia ci manda i suoi progetti (si vede la mano del professionista !), per la trasformazione del T-max Yamaha in un “ognitempo”, aumentandone anche lo spazio di carico.


Ci dice che anche in Francia, (nonostante sia stato uno dei primi paesi a commercializzare il primo Benelli-Adiva, chiamandolo “fulltime” sotto il marchio Renault, ndr), gli utenti delle 2 ruote guardano ancora con sospetto ai “coperti”, diffidando del progetto come avviene anche in Italia in misura ancora maggiore.


Quanto dovremo aspettare perchè i progettisti dagli occhi a mandorla si interessino ad uno scooter coperto ?
Quando decideranno di farlo ecco bella e pronta la soluzione :
BMW-C2 L 

 


BMW-C2 M,progetti scooter coperti,scooter tetto,scooter coperto,scooter coperti,parabrezza scooter,tergicristallo scooter,pioggia scooter,scooter cabrio,scooter tettuccio.scooter inverno 

 

BMW-C2 O 

 

A completamento, ecco una rara immagine di due T-Max inglesi equipaggiati con allestimento antipioggia :



t-max coperti

inutile dire che, a parte la copertura rigida e non ripiegabile, l’accostamento all’Adiva è evidentissimo !!!



Grazie ancora a Mr. Tardino ed aspetto altri vostri numerosi articoli . . . .

Read more...

Ingegno e personalizzazione . .

Come tutti noi sappiamo, in effetti, l’Adiva NON è uno scooter : nasce e cresce come un progetto ben preciso che tende a trasferire su due ruote tutte le possibili comodità che ci possono offrire le quattro (ruote) cercando di evitarci però le controindicazioni.

In quest’ottica ci siamo avvicinati al mondo Adiva acquistando, insieme allo scooter, l’idea di un mezzo che rimane in bilico tra le due grandi categorie (auto e moto), pronto a segnare una strada nuova nella mobilità non solo urbana.

Foto0013,scooter usati,scooter tetto,tettuccio scooter,scooter cabrio,scooter coperto,scooter coperti,scooter pioggia,tergicristallo scooter

L’utente Adiva usa lo scooter tutti i giorni ed ognitempo esattamente come gli altri usano l’auto, non si pone mai l’interrogativo : prendo l’auto o l’ Adiva ? Prende l’Adiva e basta, ed è per questo che tende ad accessoriarla e personalizzarla più di altre moto.

Foto0014

Non me ne vorrà quindi (spero) il collega “Adivo” se ho “rubato” le foto del suo allestimento e se le pubblico affinchè si possa non soltanto copiare il progetto, ma anche (se possibile) migliorarlo o progettarne di simili.

Foto0012

Sicuramente si potranno verificare problemi in presenza di vento laterale, ma pensate un po’ allo stesso allestimento installato sul prossimo “tre ruote” sfruttandone quindi la completa stabilità : non potremmo essere in presenza dello scooter perfetto ?

Foto0015,tetto scooter,scooter tre ruote,copertura scooter,scooter cabrio

Spero che l’ingegnoso Adivo ci legga e ci illustri le fasi della sua personalizzazione ed intanto lancio un’idea : chi di voi ha apportato modifiche o migliorie al mezzo in tema di antiacqua, antivento, antifreddo, spazio di carico o altro ? Perchè non inviate le foto e la descrizione del lavoro anche se artigianale ?

Vi aspetto come sempre su : scooterusati@gmail.com !

Read more...

  © Blogger template Techie by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP