CI RIPROVIAMO !

CI RIPROVIAMO !
Dobbiamo assolutamente discutere e confrontarci sul destino degli scooter coperti !

sfogliando le riviste . . .

Da parecchio tempo ho preso di mira le riviste motociclistiche, (complice un amico edicolante), che sfoglio e consulto settimanalmente per suffragare una certa idea che mi sono fatto e che, ormai, posso considerare una mezza certezza : la completa indifferenza della stampa specializzata verso il mondo degli scooter coperti o protettivi in genere !
edicola


Noi che li possediamo, li usiamo, li godiamo e non ne possiamo più fare a meno, non ci sappiamo spiegare come mai questo fenomeno di totale rifiuto, quasi fosse una categoria non appartenente al mondo delle due ruote.


Va bene che sono mezzi di nicchia, che non piacciono ai giovani perchè non hanno la linea filante (opinabile !) e perchè non piacciono ai loro amici;  non piacciono ai puristi perchè li ritengono dei mutanti tra moto e auto (abbiamo già detto che nessuno li vuole paragonare alle moto da strada !); non piacciono al mondo femminile perchè li ritengono (a torto !) troppo pesanti e poco maneggevoli . . . ma da qui ad ignorarne completamente riviste motol’esistenza ce ne corre !


Ed invece nelle riviste del settore non vi è traccia di scooter coperti (o meglio, esiste a volte il listino, la pubblicità della casa, ma non parliamo di prove su strada oppure articoli dedicati all’argomento !).


Per la verità, la rivista “in sella” (una delle più commerciali e generaliste), oltre alla pubblicità ha ospitato anche una piccola prova su strada dell’ AD200, goccia nel mare delle pubblicazioni dedicate alle due ruote che, quasi ogni settimana, annoverano un titolo nuovo o  una nuova testata, (ma come fanno a vendere tutte ?).


Invece di dare il giusto risalto a questa ottima alternativa all’auto, invece di incentivarne la diffusione (almeno al pari delle altre marche) come idea vincente della mobilità urbana, della rapidità di movimento e della salvaguardia dell’ambiente, la categoria viene relegata a qualche rara comparsata, come se i prodotti di questa specie fossero un prototipo bizzarro parto di un costruttore eccentrico . . . sarà politica ? saranno le pressioni delle grandi case motociclistiche ?


punto interrogativo Per il momento accontentiamoci della pubblicità che facciamo con il passaparola e rassegniamoci alla solita domanda dei passanti : “ma che razza di scooter è ?”


Voi cosa ne pensate . . . . ?

Read more...

Problemi forum !



Il nostro forum ci deve aver  . . . sentito !


Non abbiamo neanche finito di annunciare il raggiungimento dei 100 messaggi che è . . collassato !

Chiediamo scusa a tutti i visitatori e stiamo lavorando per trasferire tutto su una nuova piattaforma anche se questo causerà, inevitabilmente, la perdita dei messaggi e delle discussioni.

Speriamo vogliate ritornare a messaggiare e discutere come e più di prima.

Per il momento, postate commenti agli articoli, verrano pubblicati tutti !

A presto . . .


P.S. : siamo ritornati al vecchio forum che sembra aver rispristinato la sua funzionalità, però parte dei messaggi sono andati persi . . . siamo davvero spiacenti !

Read more...

Invito al forum . . .

scooter usati,scooter coperti,scooter cabrio,forum scooter,forum scooter coperti,forum scooter cabrioPiù che un post, un invito a visitare e arricchire il nostro forum che ha toccato e superato i 100 messaggi.


Molti gli amici scooteristi "coperti" che hanno partecipato e molti anche coloro che si avvicinano al mondo di questi scooter che hanno cambiato e cambieranno (speriamo !) la mobilità urbana e a medio raggio.

Interessante anche la sezione "spunti ed idee" rivolta ai progettisti Adiva con i contributi degli utenti per migliorare i prodotti o i suggerimenti per le nuove versioni.


Da un primo veloce esame delle discussioni si può rilevare una diffusissima disinformazione circa le caratteristiche e le proprietà degli scooter coperti, parallelamente però ad un crescente interesse verso questo settore che comincia a coinvolgere anche il mondo femminile e qualche scooterista "giovane", questi ultimi generalmente orientati verso altri tipi di scooter diciamo meno "seriosi".

Da rilevare anche il livello medio di soddisfazione dei piloti degli stessi che risulta senz'altro più che buono, a ribadire l'affidabilità e le caratteristiche di protezione del mezzo.

Dai messaggi, traspare la sensazione che i possessori dei "coperti" si sentano parte di una categoria particolare, soprattutto fieri della loro scelta anticonvenzionale e determinati a difenderla strenuamente viste le oggettive qualità degli scooter rispetto ai concorrenti tradizionali.

Ricordiamo che il forum è aperto a tutti e NON necessità iscrizione : è sufficiente visitarlo e lasciare il proprio parere o domanda : in quest'ultimo caso la risposta non tarderà ad arrivare . . . vi aspettiamo !

Read more...

  © Blogger template Techie by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP